Paphiopedilum Ibrido Fiore Gigante

18,50

Dimensione vaso: 12 cm

Tempo alla fioritura: Forza fiore

Per Forza Fiore si intende una pianta adulta, che ha già fiorito.

Disponibile

Descrizione

Della famiglia dei Paphiopedilum, splendide orchidee asiatiche con fioriture che durano fino a 2 mesi. Il Paphiopedilum ibrido a fiore gigante è un’orchidea così bella che immediatamente fa scattare nella testa l’idea che sia difficile da coltivare. In realtà il Paphiopedilum ibrido è l’orchidea in assoluto più semplice da coltivare e fare rifiorire! Incredibile vero? Coltivarla in casa è davvero semplice perché si accontenta di una luce moderata, infatti è consigliabile tenerla “in seconda fila” vicino ad una finestra rispetto ad altre orchidee più esigenti! Inoltre è davvero difficile far “affogare le radici” come accade ad esempio con le comuni Phalaenopsis. Questo perché le radici dei Paphiopedilum sono diverse: marroni, carnose e pelose, oserei dire piuttosto bruttine… e forse è anche per questo che di norma non si tengono queste orchidee nei vasi trasparenti! Queste radici non devono mai asciugare completamente, quindi bisogna tenere sempre il substrato leggermente umido.

Paphiopedilum: Caratteristiche & coltivazione

Origine: India, Cina meridionale, Sud-est asiatico, Indonesia, Borneo

Nome comune: Pantofola di Venere

Specie: Ibrido

Genere: Paphiopedilum

Dimensione indicativa pianta adulta: Medio-piccola

Periodo di fioritura: Da settembre a maggio

Temperatura: Intermedia-calda. Min 12°C – max 30°C

Luce: Media. Proteggere dall’irraggiamento diretto del sole

Umidità: Amano gli ambienti mediamente umidi, temono il caldo secco

Irrigazione: Non lasciare asciugare il substrato, ma mantenerlo sempre umido con frequenti nebulizzazioni. Ogni settimana immergere il vaso per metà per 5-10 minuti in acqua tiepida e calcarea. L’ideale è regolarsi con le bagnature in base al peso del vaso: all’inizio sembra strano, ma ci si abitua velocemente. Quando sentiamo il vaso leggero è il momento di bagnare!

Concimazione: Si può tranquillamente evitare di concimarle

Profumo: No

Riposo: No, se tenuta in casa

Supporto: Vaso, substrato con terriccio, corteccia di pino (bark) a pezzatura fine, agriperlite e gusci

Livello di difficoltà: Medio-facile

Consigli: Leggi l’articolo “Come coltivare le orchidee in casa: i Paphiopedilum”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paphiopedilum Ibrido Fiore Gigante”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte degli utenti

Non ci sono ancora domande, poni per primo una domanda per questo prodotto.

Ti potrebbe interessare…